Sarà la Germania la prima a uscire dall’euro?

1 minuto di attenzione a quello che dice il Premio Nobel Dr. Thomas J. Sargent, sperando che capiate l’inglese.

Se l’inglese non lo capite, ve lo traduco qua sotto:

“Il secondo punto è politicamente delicato. Vedete, non si dovrebbe dire in pubblico, quindi non parlatene con nessuno quando ve ne andrete (per i complottisti: il tono è ironico, ndr). Ci sono due motivi per uscire da un’unione monetaria. Voi leggete i giornali: quali paesi si dice che possano uscire dall’euro? Mettiamola così. Un paese dalla politica fiscale dissoluta, come la Grecia o la Spagna, potrebbe decidere di uscire per evitare altre minacce che mirano a imporre disciplina e controllo fiscale sul proprio governo; questo tutti lo possono capire. Però pensateci. Un paese dalla prudente politica fiscale, come la Germania, potrebbe voler uscire per evitare di dover soccorrere, o comunque per evitare di essere sempre nella posizione di dover imporre dolorose misure disciplinanti ai governi di altri paesi dell’unione monetaria. E ora ve lo dico: ci sono modi in cui la Germania può uscire dall’unione monetaria in maniera sottilissima, sofisticata e liscia come l’olio. E ho sentito persone parlare di questa ipotesi in incontri a porte chiuse.”
Vi riporto la frase in inglese, che rende ancor più l’idea: I’ve heard people talking about that behind closed doors.
Sarà la Germania la prima a uscire dall’euro, decretandone la fine? Questo è quello che un premio Nobel ci vuol far capire…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...