Il Bivio Tedesco

Riportiamo qui sotto la traduzione dell’ultimo paragrafo di un interessantissimo articolo di Benn Steil su Bloomberg.com, il quale accosta la Germania dell’eurozona agli Stati Uniti di Bretton Woods.

Oggi, la Germania insiste con lo stesso piano creditore-centrico per rivitalizzare l’eurozona – nuovi prestiti per finanziare vecchi prestiti, mentre i debitori tagliano spese e salari per accomodare il tasso di cambio fisso. Se fosse vivo, Lippmann non avrebbe dubbi nell’avvertire questa infinita austerità imposta agli stati del sud Europa porterà inevitabilmente a una rottura politica che giudicherà questo stato di cose insostenibile. La Germania presto dovrà scegliere: in Piano Marshall per il sud, o un crollo politico ed economico dell’eurozona.

Già, la bomba a orologeria sta per esplodere…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...